Ecommerce ItaliaReport e Dati

Ecommerce Italia 2023

Senza innovazione, non c’è crescita

La XVII edizione del convegno “Ecommerce Italia” si è tenuta il 18 Aprile 2023 a Milano.

La nuova ricerca "Ecommerce Italia 2024", verrà presentata il 10 Aprile 2024 a Milano  

La XVII edizione del convegno “Ecommerce Italia” si è tenuta il 18 Aprile 2023 a Milano con una vasta partecipazione di professionisti del mondo ecommerce e la presenza sul palco di manager di aziende di primo piano come Lego, Kiko, Norauto, Amica Farmacia, Strumentimusicali, Stripe, Charles, Idealo e Call2Net.

Da 17 anni la ricerca di Casaleggio Associati, grazie alla partecipazione delle principali aziende del panorama dell'ecommerce in Italia, esplora le innovazioni, i trend in atto, i casi più interessanti e le evoluzioni del mercato.

Scarica la ricerca

Download

Download research (English)

Download

Rivedi la presentazione del rapporto

Presentazione - Ecommerce Italia 2023

Le interviste ai nostri partner

Leggi un estratto
Ecommerce Italia 2023 - Introduzione

Introduzione

Il 2022 è stato l’anno del reality check per gli esercenti e i produttori che hanno dovuto ritornare a giocare secondo le regole di mercato senza il boost (e in alcuni casi l’ostacolo) del lockdown.
La vera novità è stata l’inflazione che l’Ecommerce italiano in tutta la sua vita non aveva ancora conosciuto. Da una parte ha influito sugli acquisti a causa dei prezzi maggiorati, dell’incertezza dovuta alla crisi energetica, alla guerra in corso e ai costi impennati dei trasporti dall’Asia.
Dall’altra parte ha permesso a settori come l’Elettronica di Consumo, l’Alimentare e Casa e Arredamento, che hanno diminuito le vendite in termini assoluti, di aumentare comunque il fatturato di fine anno.
Gli operatori hanno comunque approfittato per riorganizzare la produzione e rendere meno strutturali gli sconti e prevedono anche per il 2023 una crescita a due cifre del 17,26% in media.
La crescita viaggerà su canali differenziati perché da una parte gli operatori che possono ancora finanziare la crescita in perdita sono sempre meno visto l’aumento dei tassi della BCE, dall’altra la crescita finanziariamente sostenibile spesso non è sufficiente a stare al passo con gli operatori esteri che entrano in Italia.
La crisi dei trasporti dalla Cina ha fatto pensare a molti operatori di avvicinare la produzione in Europa, tuttavia i produttori asiatici sono già strutturati per fare concorrenza diretta ai produttori e retailer che terziarizzavano loro la produzione. Il 2023 vedrà l’emergere di questi colossi che inizieranno a vendere direttamente ai clienti finali tramite i marketplace come Amazon seguendo
l’esempio di Shein che ha già superato in termini di notorietà e in alcuni casi fatturato multinazionali come Zara e H&M puntando tutto sulla rapidità di produzione e rinnovo del catalogo giornaliero.
La concorrenza arriverà anche dall’Europa come per quanto riguarda il trasporto ferroviario che verrà ulteriormente liberalizzato.
Per difendersi da questi fenomeni i retailer italiani dovranno rafforzare la relazione con il cliente finale. La relazione con il cliente finale tuttavia potrebbe essere intermediata direttamente da oggetti di intelligenza artificiale che molto probabilmente cambieranno per sempre l’Ecommerce come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi.

L'Ecommerce in Italia

Il 2022 ha riassorbito parte della crescita di cittadini digitali dovuta alla pandemia facendo ritornare circa un milione di persone alla vita offline dopo essere stati costretti ad entrare nel mondo digitale a causa del lockdown.
In Italia la diffusione dell’online tra la popolazione (dai 2 anni in su), nel mese di gennaio 2023, ha raggiunto quota 75,1% (-1,2% rispetto all’anno precedente) con 44 milioni di utenti unici mensili e un decremento di circa un milione di persone rispetto allo scorso anno. Chi è rimasto online tuttavia ha un comportamento simile in termini di tempo trascorso online che in realtà è aumentato da 2h28’ a 2h40’ nel giorno medio. I numeri degli acquirenti online tuttavia continuano la loro crescita superando i 38 milioni già lo scorso settembre. Dal punto geografico il Nord Ovest è l’area più connessa con il 64,7% degli adulti italiani connessi e il Sud e Isole chiude con il 58,6%. Di questi sono circa 38 milioni gli italiani che si collegano a siti e app di Ecommerce nel mese. In Italia il 47,1% delle persone tra i 16 e i 64 anni acquista qualcosa online ogni settimana rispetto al 57,6% nel mondo. Dal punto di vista dei dispositivi di accesso è il mobile lo strumento di riferimento con il 49,6% del tempo degli italiani speso. Per quanto riguarda la spesa degli italiani collegati rimane comunque un ampio margine di crescita se si considera che in Italia il 2,26% del PIL viene speso dagli italiani per beni di consumo online rispetto ad una media mondiale del 3,53% e ad esempio la Gran Bretagna dove questa percentuale arriva al 5,13%.

Continua a leggere

Crescita fatturato Ecommerce in Italia

(Variazione % - Fatturato in miliardi di €)


Fonte: Casaleggio Associati, 2023
E-commerce 2023 - Grafico 1

Scarica la ricerca completa

Download

Relatori dell’evento

  • Dumitru Baltatescu
    Dumitru Baltatescu
    Country Manager - idealo.it
  • Ezio Bastonero
    Ezio Bastonero
    Ecommerce Manager - Norauto Italia Spa
  • Marco Di Filippo
    Marco Di Filippo
    Founder & Direttore Generale - Amicafarmacia (Gruppo Farmaè)
  • Fabio Landolfi
    Fabio Landolfi
    Business Development - Stripe Italia
  • Diego Morgandi
    Diego Morgandi
    Global Ecommerce Director - KIKO
  • Nicola Pagani
    Nicola Pagani
    CEO & Founder - StrumentiMusicali.net
  • Stefano Pasquato
    Stefano Pasquato
    Innovation Manager - Call2net
  • Olivia Pavoni
    Olivia Pavoni
    Account Executive - Charles
  • Roberto Quadrelli
    Roberto Quadrelli
    Head of Ecommerce LEGO
  • Giacomo Trovato
    Giacomo Trovato
    Country Manager Italy and South East Europe - Airbnb
  • Francesca Gambarini
    Francesca Gambarini
    Giornalista - Corriere della Sera
  • Davide Casaleggio
    Davide Casaleggio
    CEO & Partner - CA
  • Luca Eleuteri
    Luca Eleuteri
    Partner - CA

Partner e Sponsor dell’evento

  • Stripe è l’infrastruttura fintech per le aziende.

  • Charles è una piattaforma basata su WhatsApp Business che aiuta le aziende a crescere grazie al potere del “conversational commerce”.

  • idealo è il comparatore prezzi leader in Europa, con più di 350 milioni di offerte da oltre 50.000 negozi online.

  • Call2Net S.p.A. aiuta le aziende a ridisegnare le proprie modalità di Customer Interaction.

  • VTEX è la piattaforma globale di commercio digitale per i principali brand e retailer.

  • Viceversa è un società fintech leader in Europa che mira a diventare il partner finanziario e operativo di riferimento per la nuova generazione di imprese digitali aiutandole a prendere decisioni migliori.

  • Doofinder è il motore di ricerca avanzato per l'eCommerce che aiuta ad aumentare il tasso di conversione fino al 20%. Si integra perfettamente con tutte le piattaforme eCommerce, senza bisogno di programmazione.

  • Clearpay è una innovativa modalità di pagamento che offre ai clienti la possibilità di acquistare i prodotti che più desiderano e pagarli comodamente in 3 rate, senza alcun interesse.

Approfondimenti con i nostri partners

Trasmesso il 30 marzo 2023

Durante il webinar Fabio Landolfi, Business Development Stripe Italia, e Davide Casaleggio hanno analizzato gli aspetti chiave che le aziende ecommerce dovrebbero prendere in considerazione per ottimizzare il checkout e che riguardano principalmente strategie di conversione al pagamento, preferenze sulla modalità di pagamento, ottimizzazione per i dispositivi mobili e pratiche ottimali per gli abbonamenti.

 Rivedi il Webinar
Leggi la ricerca Contatta Stripe

Stripe è Main Partner di Ecommerce Italia 2023

Davide Casaleggio

Davide Casaleggio

CEO & Partner - CA

Fabio Landolfi

Fabio Landolfi

Business Development - Stripe Italia



Trasmesso il 6 aprile 2023

In questo webinar, Antonio Lavia, Senior Customer Success Manager di charles, ha dialogato con Davide Casaleggio riguardo al Conversational Commerce, cosa significa per il mercato italiano e perché è fondamentale mettersi in contatto con i clienti in tempo reale. Hanno dato quindi una complessiva overview su questo tema, affrontando i problemi a cui sono esposti quotidianamente i brands che hanno un ecommerce, la potenza non sfruttata che ha WhatsApp sul mercato italiano e gli use cases dei clienti italiani che hanno adottato questa strategia con successo, senza farsi mancare uno sneak peek sul futuro del conversational commerce.

 Rivedi il Webinar
Leggi la guida Contatta Charles

charles è Main Partner di Ecommerce Italia 2023

Davide Casaleggio

Davide Casaleggio

CEO & Partner - CA

Antonio Lavia

Antonio Lavia

Sr Customer Success Manager – Charles



10 Aprile 2024 - Milano

Ecommerce Italia 2024

AI-Commerce: le frontiere dell'Ecommerce con l'Intelligenza Artificiale

Maggiori Informazioni

Scopri l'evento

Scarica il report

Download

Report e Dati

Archivio

Scopri dati e trend sull’ecommerce in Italia e scarica le ricerche.

L'archivio delle ricerche

Leggi di più

Ecommerce Ranking

Beta

La classifica di Casaleggio Associati dei migliori siti di ecommerce in Italia.

Scopri il ranking interattivo

Scopri di più
Ecommerce Italia by Casaleggio Associati

Casaleggio Associati
Tel. +39 02 89011466
P.IVA 04215320963
Contattaci

Iscriviti alla newsletter

Seguici sui social:

Privacy & Cookie Policy

© © Casaleggio Associati 2024
Tutti i diritti riservati.
È incoraggiata la condivisione.